IMPIANTI TRATTAMENTO DEPURAZIONE ACQUE REFLUE INDUSTRIALI DEPURAZIONE ACQUE DI SCARICO DEPURAZIONE ACQUA REFLUA DEPURAZIONE E SMALTIMENTO SOSTANZE INQUINANTI DEPURAZIONE ACQUE INQUINATE RECUPERO ACQUA TRATTAMENTO ACQUE CON SOSTANZE TOSSICHE E INQUINANTI TRATTAMENTO DEI REFLUI INDUSTRIALI LINEA DI PRODUZIONE EVAPORATORI SOTTOVUOTO OSMOSI INVERSA ULTRAFILTRAZIONE SCAMBIO IONICO DEMINERALIZZATORI TRATTAMENTO CHIMICO-FISICO FILTRO PRESSE ED APPARECCHI SPECIALI PER LA GALVANICA PRODOTTI CONFORMI ALLE VIGENTE DIRETTIVE CEE AZIENDA SPECIALIZZATA IN TRATTAMENTO ACQUE INDUSTRIALI DEPURAZIONE ACQUE SCARICO DEPURAZIONE INDUSTRIALE ULTRAFILTRAZIONE CONCENTRATORE CONCENTRATORI OSMOSI INVERSA SISTEMI SCAMBIO IONICO DEMINERALIZZATORI CHIMICO FISICO CONCENTRAZIONE DEI MOSTI VINICOLI EVAPORATORI EVAPORATORE SOTTOVUOTO EVAPORATORI SOTTOVUOTO RECUPERO MATERIE PRIME SCARICO ZERO SMALTIMENTO REFLUI INDUSTRIALI SANICRO SN 28 SANDVIK SISTEMA A TUBO VENTURI TOSCANA FIRENZE VALDISIEVE VALDARNO MUGELLO TUSCANY FLORENCE SIEVEONLINE NETWORK

HomePage

 

Profilo Aziendale

Presentazione VIDEO

Depurare e Recuperare

LINEE di Produzione

Agenti e Rete Vendita

Galleria Fotografica

FAQ e Approfondimenti

NEWS & Media

Links ed Utilità

Area Riservata

HOME PAGE

Depurare e Recuperare - IMPIANTI E SISTEMI PER LA DEPURAZIONE DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI, IMPIANTI PER LA DEPURAZIONE ACQUE DI SCARICO INDUSTRIALE

   Saremmo interessati a valutare l’installazione di un evaporatore ma vorremmo avere conferma o meno della possibilità di recupero materie prime provenienti dai bagni esausti della nostra attività di galvanica.

Confermiamo senz’altro questa possibilità. Si tratta in effetti di uno dei due vantaggi principali che offre l’impiego di un evaporatore. Gli evaporatori vengono messi in linea, per esempio, su acque di lavaggio da galvanica che, una volta concentrate, possono essere re-immesse nel ciclo di produzione. Il distillato viene riutilizzato come acqua per effettuare ancora lavaggi. Si recupera in questo caso: materia prima + acqua e si evita lo scarico (ottenendo quindi la situazione ideale di scarico 0) e quindi il disinquinamento da sostanze inquinanti.