IMPIANTI TRATTAMENTO DEPURAZIONE ACQUE REFLUE INDUSTRIALI DEPURAZIONE ACQUE DI SCARICO DEPURAZIONE ACQUA REFLUA DEPURAZIONE E SMALTIMENTO SOSTANZE INQUINANTI DEPURAZIONE ACQUE INQUINATE RECUPERO ACQUA TRATTAMENTO ACQUE CON SOSTANZE TOSSICHE E INQUINANTI TRATTAMENTO DEI REFLUI INDUSTRIALI LINEA DI PRODUZIONE EVAPORATORI SOTTOVUOTO OSMOSI INVERSA ULTRAFILTRAZIONE SCAMBIO IONICO DEMINERALIZZATORI TRATTAMENTO CHIMICO-FISICO FILTRO PRESSE ED APPARECCHI SPECIALI PER LA GALVANICA PRODOTTI CONFORMI ALLE VIGENTE DIRETTIVE CEE AZIENDA SPECIALIZZATA IN TRATTAMENTO ACQUE INDUSTRIALI DEPURAZIONE ACQUE SCARICO DEPURAZIONE INDUSTRIALE ULTRAFILTRAZIONE CONCENTRATORE CONCENTRATORI OSMOSI INVERSA SISTEMI SCAMBIO IONICO DEMINERALIZZATORI CHIMICO FISICO CONCENTRAZIONE DEI MOSTI VINICOLI EVAPORATORI EVAPORATORE SOTTOVUOTO EVAPORATORI SOTTOVUOTO RECUPERO MATERIE PRIME SCARICO ZERO SMALTIMENTO REFLUI INDUSTRIALI SANICRO SN 28 SANDVIK SISTEMA A TUBO VENTURI TOSCANA FIRENZE VALDISIEVE VALDARNO MUGELLO TUSCANY FLORENCE SIEVEONLINE NETWORK

HomePage

 

Profilo Aziendale

Presentazione VIDEO

Depurare e Recuperare

LINEE di Produzione

Agenti e Rete Vendita

Galleria Fotografica

FAQ e Approfondimenti

NEWS & Media

Links ed Utilità

Area Riservata

HOME PAGE

Depurare e Recuperare - IMPIANTI E SISTEMI PER LA DEPURAZIONE DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI, IMPIANTI PER LA DEPURAZIONE ACQUE DI SCARICO INDUSTRIALE

   FAQ - DOMANDE FREQUENTI

 
Per quali tipi di acque sono proponibili i vostri apparecchi?
Qual è il settore produttivo per il quale fornite, principalmente, i vostri apparecchi?
Quali sono i mercati internazionali sui quali operate con successo?
Che cosa fa un Evaporatore sottovuoto?
Qual è il punto di forza del vostro sistema di evaporazione sottovuoto?
Da quanto tempo progettate evaporatori sottovuoto?
Perché un’attività industriale dovrebbe trovare vantaggioso acquistare un evaporatore sottovuoto?
Quali garanzie offrite contro il rischio di corrosione in presenza di reflui derivanti da lavorazioni che utilizzano cromo e nickel?
Il principio di evaporazione che offrite permette di ridurre enormemente il volume di un liquido inquinante normalmente prelevato dalle ditte specializzate nello smaltimento. A quanto viene ridotto il volume?
Qual è il livello di automazione di un evaporatore?
Nel caso decidessimo di mettere a lavoro uno dei vostri Evaporatori, in caso di problemi a chi dovremmo rivolgerci per assistenza?
E’ possibile, usando il vostro Evaporatore Serie V, ottenere dei fanghi di concentrato secco?
Nel caso degli evaporatori Serie V qual è la capacità di evaporazione minima e massima della vostra gamma?
Potete fornirci qualche informazione in merito al sistema di trattamento a "ciclo chiuso" che permette di ottenere la situazione di "scarico 0"?
Ci risulta che l’impiego del sistema di aspirazione per "depressione" che comprende il principio del Tubo Venturi sia efficace ma piuttosto rumoroso. Potete precisare il livello di rumorosità?
Saremmo interessati a valutare l’installazione di un evaporatore ma vorremmo avere conferma o meno della possibilità di recupero materie prime provenienti dai bagni esausti della nostra attività di galvanica.